26 gennaio 2010

Il Ciambellone di Laura Ravaioli


Eccomi di nuovo qui, finalmente ritorno a postare con una certa frequenza; questa volta vi propongo una ricetta che sà di casa, che mi ricorda quei pomeriggi trascorsi da bambina con la mia mamma a preparare ciambelloni solo per il gusto di condividere qualcosa insieme, com'è bello essere bambini! Questa è una ricetta che ho trovato nel mio ampio archivio di ricette, quando avevo la fissa di salvare qualsiasi cosa mi piacesse.

Ingredienti:
6 uova
350 gr. farina
250 gr. zucchero
80 gr. olio
170 gr. latte
una bustina di lievito
un pizzico di sale

Esecuzione:
Montare molto bene le uova con lo zucchero, aggiungere l'olio, il latte, il sale e infine, con molta delicatezza, la farina miscelata con il lievito. Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella di 26 cm di diametro e versarvi il composto; spolverizzarlo con granella di zucchero. Cuocere a 180° per 40 minuti.

16 commenti:

Micaela ha detto...

spettacolare questa ciambella!!! te la ruberò molto presto ;-)

terry ha detto...

Un ciambellone dal profumo di casa, classico e confortante!

manuela e silvia ha detto...

Una fettina con un bicchiere di latte caldo...sarebbe perfetto con la giornatina di neve che c'è oggi!!!
un bacione e complimenti

Manuela ha detto...

Le ricette di Laura Ravaioli sono una vera garanzia, annoto subito!Complimenti per lo splendido risultato! Saluti Manu.

Federica ha detto...

che meraviglia!!

Anonimo ha detto...

Ciao Maria Giovanna,approfitto del post x farti i complimenti e x chiederti,visto che sei una fan della Ravaioli,se per caso hai visto la ricetta della torta di mele che ha fatto qualche giorno fa e di cui non ho fatto in tempo a segnare le dosi.
Ciao e grazie.
Rita

Anonimo ha detto...

Come non detto!L'ho appena trovata!!
Ciao
Rita

Maria Giovanna ha detto...

E' bastato un semplice ciambellone per stanarvi tute :D

Micaela ruba pure.

Terry hai ragione, è un comfort food.

Manuela e Silvia grazie, se volete una fettina la posso mettere da parte........

Manuela grazie anche a te.

Federica arrossisco!

Rita non sò di che ricetta parli, anzi se l'hai trovata me la invieresti?

Anonimo ha detto...

Eccomi!E' una torta facilissima e visto che adoro le torte di mele e che la Ravaioli è una garanzia,mi dispiaceva essermi persa le dosi.
Copio e incollo dal forum dove l'ho trovata stasera.
Torta di mele di Laura Ravaioli
3 mele renette
150 g di farina
100 g di zucchero
100 g di burro morbido
3 uova
1 limone (succo e scorza)
cannella
3 cucc.ni di lievito
Tagliare le mele a cubetti e irrorarle con un po' di succo di limone. Versare nel mixer tutti gli altri ingredienti tranne cannella e 2 cucchiai di zucchero. Impastare il tutto e versare il composto in una tortiera. Versare le mele sull'impasto e schiacciarle con le mani in modo che affondino un po'. Spolverizzare con i 2 cucchiai di zucchero e la cannella. Cuocere a 180° per 40-45 min.
Ciao e complimenti per il tuo blog che non conoscevo fino ad oggi,ma che seguirò sicuramente con piacere.
Rita

Maria Giovanna ha detto...

Grazie mille Rita, la proverò sicuramente!

Antonella ha detto...

la ciambella è buonissima, io ho apportato solo una variante: al posto del latte metto acqua e il risultato è ancora più sofficiosa!!!! provare per credere

Maria Giovanna ha detto...

Come per il cimbellone più soffice del mondo di Adelaide Melles cara Antonella, proverò, grazie del suggerimento.

piera ha detto...

Ottimo risultato.! È ottima.!

Maria Giovanna ha detto...

Grazie Piera, è veramente importante sapere che le ricette che pubblico riescano anche a voi che le provate, ciò rispecchia l'onestà e la genuinità del blog!

Anonimo ha detto...

Fantastica ricetta!!!

Anonimo ha detto...

Un successo anche x me che in cucina sono una frana!!!grazie!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...