8 gennaio 2008

Praliné di Mandorle e Nocciole


Si ritorna alla normalità!
Come prima ricetta postata nel 2008 ho pensato bene di proporvi questo pralinè scoperto grazie al blog di Tuki, è davvero utile da tenere in frigo da aggiungere a creme, panna, budini, insomma scoprirete più avanti per cosa l'ho utilizzato.

Ingredienti:
100 gr. mandorle tostate
100 gr. nocciole tostate
200 gr. zucchero
60 gr. acqua

Esecuzione:
Versare l’acqua e lo zucchero in una pentola a fondo spesso, portare a bollore senza mescolare; quando il caramello incomincia a prendere colore, versarvi le mandorle e le nocciole e mescolare continuamente. Il caramello, ad un certo punto, si solidificherà assumendo un aspetto sabbioso, poi riprenderà a sciogliersi; non appena assumerà il colore caratteristico, toglierlo dal fuoco e versarlo subito su carta da forno facendo molta attenzione a non ustionarsi. Quando il croccante sarà completamente freddo spezzettarlo e frullarlo a lungo con un mixer fino ad ottenere una crema densa e liscia. Versare in un barattolo e conservare in frigo.

8 commenti:

graziella ha detto...

Ma non dovevamo metterci tutti a dieta?????
ma come si fa?
Baci!

Carmen ha detto...

ciao M.giovanna
buon 2008 innanzitutto
questa slurposa ricetta quanto può stare in frigo?
e il panettone salato di Adriano l'hai poi fatto?
devo farti i complimenti per il panettone di natale a me visto il freddo nn ha lievitato a dovere ed è venuto tipo casatiello dolce
aaaaaaaaaaaH
ciaooooooooooooooo

Dolceviola ha detto...

Allora aspetteremo di vedere come hai utilizzato questo pralinè!!!
Ciao Maria Giovanna, Buon 2008!!!

angie ha detto...

ciao! ho in dispensa mandorle e nocciole, vado a tostarle senza perdere un attimo perché effettivamente é utilissimo da tenere a portata di mano, grazie!

Anonimo ha detto...

ho scoperto oggi questo blog e mi piace molto,per ora gironzolo ammirata ed estasiata tra le ricette
si possono far domande?
complimenti anche per la grafica e la facilità di consultazione
lea

Maria Giovanna ha detto...

Graziella cara io non ho mai parlato di dieta ;P

Carmen Buon Anno anche a te, purtroppo il kenwood mi si è rotto il 12 di dicembre ed è ancora in assistenza, ci vogliono 130 euro per ripararlo e ancora non è arrivato il pezzo da sostituire, quest'anno niente pandori e panettoni, se ci penso......Sinceramente per la durata non saprei dirti, sicuramente un mesetto può stare in frigo.

Resta in attesa Dolceviola, Buon Anno anche a te!

Benvenuta Angie, grazie a te della visita :D

Benvenuta Lea, certo che puoi fare domande; grazie per i complimenti ;D

Rafelo ha detto...

Viva Maria Giovanna.
Abbasso la dieta.

Maria Giovanna ha detto...

Grazie Rafelo, concordo in pieno :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...