2 luglio 2007

Zucchine a Scapece


Una ricetta davvero semplice tipicamente campana che mi riporta indietro nel tempo, di preciso alla mia infanzia, vorrei condividerla con voi anche se questa è una versione leggera causa dieta, non credevo che con così poco olio si potessero friggere così bene le zucchine.

Ingredienti: X 2 persone
500 gr. zucchine
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
sale
2 cucchiai di aceto di vino bianco
foglioline di menta

Esecuzione:
Lavare le zucchine, tagliare le due estremità e affettarle, dovranno essere di uno spessore medio; in una larga padella antiaderente mettere l'olio e lasciarlo riscaldare, disporre le fettine di zucchine e cuocerle fino a che avranno assunto un bel colorito da entrambi i lati, salare. Una volta fredde condirle con l'aceto e lasciarle insaporire per alcune ore prima di servire. Decorare con le foglioline di menta.

13 commenti:

Naty ha detto...

sai che poco tempo fa ho postato anche io questa stessa ricetta?
in più rispetto alla tua ci aggiungo dei pezzetti di aglio e qualche foglia di menta!

ciao buona settimana

Lalla ha detto...

buoneeee le zucchineeeeeeee....
io anzichè friggerle le salto in padella.... buone buonissime!!!
buon inizio settimana
baci baci lalla

Dolcetto ha detto...

Io mangio vagonate di zucchine... di solito sinceramente le cuocio al microonde e le mangio così, oppure le passo solo qualche minuto in padella.
Fatte così con l'aceto però non le avevo mai provate, lo terrò presente.
Buona settimana, baci

Orchidea ha detto...

Buone... buonissima... è tanto che non le mangio. Proverò la tua ricetta.
Ciao.

Tulip ha detto...

Ehi!!
giusto ierie ho ricevuto in dono una cassetta di zucchine.
mi servono giusto un pò di idee!

Imma ha detto...

Se mio marito le vedesse mi costringerebbe a farne a quintali!! E' veramente un'ottima ricetta.E anch'io come naty aggiungo aglio e menta! Slurp

the swan cake ha detto...

buonissime le zucchine fatte così
anche se sarò O.T. volevo farti i complimenti per la crescita del tuo blog e di te come cuoca
mi fa piacere molto, io ti ho conosciuta sul sito di cucinait nell'elaboarzione del librino di cucina cinese
visito spesso il tuo blog e lo ho aggiunto alla lista del mio.
ancora complimenti .

Maria Giovanna ha detto...

Naty in effetti la classica ricetta si fà con l'aglio ma a me e mio marito non piace, per la menta la aggiungo subito tra gli ingredienti, me ne ero dimenticata anche se, come si vede dalla foto, l'avevo messa.

Buon inizio settimana anche a te Lalla e grazie sempre dei suggerimenti culinari che mi dai!

Buona settimana Dolcetto, se ti piacciono le zucchine devi assolutamente provare questa ricetta.

Grazie Orchidea aspetto un tuo giudizio su questo piatto.

Tulip che bello rileggerti, ti mando un grosso bacio.

P.s.
In cambio mi manderesti un pò di zucchine? ;P

Imma le tue origini saltano fuori, come ho già detto a Naty ho solo omesso l'aglio.

P.s.
Tieni lontano il marito dal pc se non vuoi trascorrere tutta la giornata hai fornelli :D

TheSwanCake benvenuta sul mio blog, anch'io mi ricordo bene di te, ci si incontra anche spesso in giro nei forum di cucina, ti ringrazio per le belle parole che mi hai scritto, con il tempo capirai quanto siano gratificanti, grazie anche per avermi linkato.

Emanuele Cauda ha detto...

Ciao a tutti. Mi chiamo Emanuele da Pittsburgh, Stati Uniti. Sono in realtà di Torino immigrato qui da sei mesi per lavorare. Ho scovato il blog alla ricerca di una buona ricetta per il pollo al forno ma ho trovato una miniera. Devo dire che da sei mesi a questa parte cucino molto e lo trovo molto distensivo: jazz, vino rosso e cucinare. Proverò molto altro.
Lele

Cuocapercaso ha detto...

Fatte (e mangiate) proprio ora!!
troppo buone!!!

ciao ciao

Grazia

Maria Giovanna ha detto...

Ciao Emanuele benvenuto sul blog, grazie per la miniera, mai nessuno mi aveva definito così ;P

Cuocapercaso sono davvero contenta che ti siano piaciute!

Anonimo ha detto...

buonasera a tutti,ovviamente il "cucuzziello a scapece" non poteva non attirare la mia attenzione.si sa a napoli,tra le tante dominazioni,abbiamo subito anche quella spagnola,e da essi abbiamo importato anche aspetti culinari.in tutti i paesi a lingua spagnola esiste una salsa particolarissima e stuzzicante,che serve per marinare,questa salsa è l'escabeche,che tradotta in napoletano,diventa a'scapece.si usa l'olio con cui si è fritto lo zucchino,poco aglio,poca cipolla,un idea di acqua e aceto.la si lascia brasare per una decina di minuti in modo che si riduca,tolti gli aromi si versa in questo caso sugli zucchini(poco fritti mi raccomando)insieme a tanta mentuccia.la pietanza in questo modo si insaporisce ulteriormente e si conserva per più giorni.serena sera.
Carmine

Maria Giovanna ha detto...

Carmine grazie per averci raccontato la storia di questo piatto che non conoscevo affatto, mai avrei pensato che fosse di origine spagnola.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...