30 gennaio 2007

Viaggio in Scozia: I Cibi


A dir la verità ero partita davvero con molti pregiudizi sul cibo scozzese, certo i paesaggi sono qualcosa di magico ma sul cibo chissà che porcherie mangeranno, mi dicevo, addirittura ero convinta che dopo i bagordi culinari delle vacanze di Natale sarei riuscita a perdere qualche chilo dato che sono davvero schizzinosa sul cibo e che quindi non avrei affatto mangiato e invece sono tornata a casa con un chilo in più da smaltire oltre agli altri e tanta voglia di cucinare le cose che ho mangiato!

La prima tappa culinaria è stata nel centro di Glasgow quando abbiamo visitato i musei, ci siamo fermati all'University Cafè, un locale che si trova lì da molti anni.

Per iniziare a gustare le pietanze tipiche abbiamo deciso di provare due piatti dividendoceli per assaporare cose diverse:

Cheeseburger

Fish and Chips
Ottimi entrambi, le patate vanno mangiate con un goccio d'aceto e salate, si condiscono un attimo prima di mangiarle.

Poi dopo aver camminato a lungo ci si rifugia in un bar per bere qualcosa di caldo e assaporare qualche dolcetto, in genere si beve del tè che a me non mi fa davvero impazzire, ma visto che il latte che producono in questo paese è qualcosa di eccezionale opto per una cioccolata calda.

I dolci erano: muffin al doppio cioccolato, muffin ai mirtilli e caramel shortbread, pur essendo confezionati e non artigianali erano buoni.

Camminando sempre per la zona dei musei di Glasgow ci siamo imbattuti in questa pasticceria.

Vetrina Esterna

Vetrina Interna

Menù

Vi devo raccontare un aneddoto legato a questa pasticceria: siccome gli scozzesi sono un popolo davvero educato ogni qualvolta facevamo una foto in un locale chiedevamo sempre se fosse possibile farla, in questa pasticceria avevamo chiesto alla ragazza al banco che cortesemente ci disse che non c'erano problemi, dopo cinque minuti uscì la proprietaria un po' allarmata che pensava fossimo andati ad effettuare un controllo nella sua pasticceria.

Una sera tornando a casa dai nostri giri turistici questo nostro carissimo amico che ci ospitava ci ha proposto di mangiare lo steak pie, io non avevo idea di cosa si trattasse ma ho accettato, così passiamo dal macellaio e ne compriamo una........

Si serve accompagnata da una salsa fatta con cipolle cotte con l'aggiunta di acqua e "oxo", una specie di dado di carne che insaporisce il tutto.

Dopo averla passata in forno si inizia a servire accompagnata con patate sempre cotte al forno.

Panoramica dei Piatti

Piatto Completo

Poi finalmente arriva il giorno per me tanto atteso: si va in giro per Govanhill, il quartiere pakistano, alla ricerca di spezie, ed io sembro una bambina al parco giochi.....

Dopo aver saccheggiato i negozi ci fermiamo per la pausa pranzo in questa specie di trattoria indiana.

Si potevano vedere in vetrina le varie portate.

Abbiamo iniziato con i pakora e i samosa.

Per poi proseguire con un misto di vari piatti a base di coniglio, fagioli, verdure, il tutto accompagnato da naan e chapati.


Altro freddo pomeriggio, altra tappa per riscaldarci, stavolta eravamo al DeVer a Cameron House, Loch Lommond, il castello che si vede nel post dedicato ai luoghi della Scozia, questi sono i dolci che abbiamo mangiato, erano tutti rigorosamente artigianali, una vera delizia!

Shortbread

Muffin ai Mirtilli

Doughnuts


Uno degli ultimi giorni abbiamo deciso di mangiare la tipica colazione scozzese, anche in questo caso avevamo molte remore, come si fa di primo mattino a mangiare carne e uova? Invece......

Le Padelle che Fumano

Il Bacon che Frigge

Il Piatto Pronto


Un grazie speciale lo devo alla dolce e cara Veronica che con il suo grande pancione di 8 mesi ha cucinato per noi queste splendide cose ed ho scoperto che ha una grande abilità a cuocere tutto contemporaneamente.
Un grazie di cuore per la vostra ospitalità ragazzi e un bacio forte alla piccolina che ha allietato le nostre giornate.
A tutti voi che leggete scusate l'ultima dedica un po' personale.

6 commenti:

Francesca ha detto...

bellissimo anche questo giro culinario

cuochetta ha detto...

Sigh... non riesco a vedere le ultime foto... ma che bello che deve essere stato TUTTO! Ho dei miei amici che vanno matti per la Scozia e me ne hanno sempre parlato molto bene, ora ci mancavi tu per farmene venire voglia...

Ah... OVVIO: Bentornata!!!!!

lalla ha detto...

ciao cara
bellissimo questo post... stuzzica il palato mmmm e i dolcetti buoni buonissimi
baci baci lalla

graziella ha detto...

Quante cose buonissime e bellissime!
Gradirei molto una spiegazione dell'ultimo piatto con l'uovo che è una cosa libidinosa!
Bentornata naturalmente!

Maria Giovanna ha detto...

Grazie di cuore a tutte:

Cuochetta per vedere le foto clicca con il tasto destro del mouse, vai su mostra immagine e vedrai che blogger le carica, negli ultimi giorni dà un pò di problemi......

Lalla sono già andata alla ricerca delle ricette, un giorno forse mi cimenterò!

Ti spiego il piatto Graziella partendo in basso a sinistra: pan carrè fritto, potato scones, tre salsicce scozzesi (simili ai nostri wurstel ma più buoni), pomodori fritti, funghi champignon, sangue di pecora, rotolo di pane con frutta, al centro bacon e uova al tegamino, soddisfatta?

Maria Giovanna ha detto...

Francesca sono contenta che ti sia piaciuto anche il giro culinario.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...