28 novembre 2006

Torta al Cioccolato




























Avete presente quella pubblicità di quella bella e giovane signora che si chiede come mai dopo una giornata di lavoro ha ancora voglia di fare una torta? Beh lei compra un preparato in busta, lo mette in una tortiera e via in forno, questo è contro ogni mio principio perché per me fare una torta significa pesare con attenzione gli ingredienti, separare i tuorli dagli albumi, setacciare la farina........ Perciò quando ho voglia di preparare una torta vado su Coquinaria metto un bel topic e fioccano ricette e suggerimenti, allora scelgo una ricetta che mi ispira di più, archiviando le altre da provare in altri momenti, e procedo. Questa volta la ricetta che mi ha colpito di più è stata quella di Lu, che oltre ad essere un appassionata di cucina è anche un appassionata di fotografia. Grazie per la splendida ricetta, questa torta è proprio come la volevo, alta e soffice!

Ingredienti:
270 gr. farina
220 gr. zucchero
120 gr. burro
4 uova
2 cucchiai di cacao
100 gr. cioccolata (ma su questo io vado a occhio, più ce ne metti più ce ne trovi)
10 gr. lievito
latte q.b.

Esecuzione:
Separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero, poi unire nell'ordine il burro fuso, la farina e il latte, quanto ne occorre a mantenere morbido l'impasto. Unire il cacao in polvere e la cioccolata fusa, infine gli albumi montati a neve e il lievito. Mettere il composto in una tortiera di 22 cm di diametro dai bordi alti e cuocere a 180° per circa 45 minuti.



8 commenti:

nanna ha detto...

Alla facciazza delle torte in busta, brava Maria Giovanna! Ha un aspetto fantastico, potrebbero usare la tua torta per fare la pubblicità :)

graziella ha detto...

Non so con che coraggio publicizzino quella torta! E' alta un centimetro e ha l'aspetto del mattone!!!
In fondo ci vuole così poco per fare una buona torta! Tu ne sei un'esempio!

Maria Giovanna ha detto...

Nanna e Graziella vi ringrazio tanto per la fiducia che riponete in me ogni volta che passate da qui e mi fate i complimenti.

Luisa ha detto...

Che dire... una realizzazione splendida! E' la torta che facevo con la mamma quando ero piccola e è quella che ora faccio quando voglio pasticciare con le mie bimbe. Un pezzettino dei miei ricordi che condivido con tanto piacere e affetto. Grazie Maria Giovanna.

lalla ha detto...

bellissima ....
sopratutto perchè guarda caso uguale a quella che faccio io!!!!!
alla faccia dei preparati in busta.....la gente nn ha idea di cosa si perde!!!
bacioni lalla

Maria Giovanna ha detto...

Ti dò il benvenuto nel mio piccolo mondo cara Lu, grazie per aver condiviso con me un pezzo della tua infanzia, adesso la ricetta ha acquistato ancora più valore.

Lalla hai proprio ragione!

dark-samira ha detto...

Che bella torta...voglio provarla. Le torte al cioccolato che ho fatto finora tendono sempre ad avere troppo sapore di burro. Questa poi sembra bella soffice. La voglio provare! Anche se essendo a dieta non la potrò gustare appieno per ora. Lo faranno gli ospiti del mio B&B così come la crostata e la torta di mele...sigh.
Tristezze a parte, ho una domanda, il cioccolato da sciogliere è al latte o fondente?
grazie.
P.S. le torte pronte son veloci se vai di fretta. Ma se devo cucinarne una pronta me la compro anche bella cotta. Metà del piacere è sapere che l'hai fatta tu!

Maria Giovanna ha detto...

Scusa se ti rispondo solo ora Dark-Samira, spero di esserti ancora d'aiuto: il cioccolato è fondente.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...