25 ottobre 2006

Moscardini in Umido


Questo è un piatto che generalmente nei ristoranti della Campania viene servito tra gli antipasti; essendo composto da pochi ingredienti è necessario, per la buona riuscita, che siano di ottima qualità.

Ingredienti:
moscardini
olio extravergine d'oliva
sale
pomodorini del pendolo
pane

Esecuzione:
Rosolare in padella i moscardini con l'olio, inizieranno a cacciare acqua, lasciarla asciugare del tutto a fuoco vivace, una volta riaffiorato l'olio togliere i moscardini e mettere i pomodori lavati e tagliati a metà, salare e cuocere velocemente, aggiungere i moscardini e lasciar asciugare. Servire con fette di pane sul fondo precedentemente passate in padella con un filo d'olio.

10 commenti:

lalla ha detto...

ciao cara
io adoro i moscardini ... peccato che mi madre si ostini a comprare il polpo da 3kg da fare ad insalata...
qualche mese fa ho preparato un sughetto spettacolare per condire gli spaghetti e di una semplicità assoluta:
soffritto d aglio intero,moscardini a pezzetti, sfumati ocn il vino, qualche pomodoro ciliegino per dare colore sale pepe e abbondate prezzemolo....
mio frat ha ripulito la padella!
baci

Maiko ha detto...

L'ultima volta che sono scesa a Napoli ne ho fatto quasi indigestione... Sono buonissimi!!

graziella ha detto...

Mamma che buoni!!!!!!!!!
Ma a casa mia questi non entrano, perchè al marito fanno senso le zampette!
Lui non sa quello che si perde! Ma io sì! Accidenti!

Maria Giovanna ha detto...

Lalla oltre agli spaghetti io li utilizzo anche per fare il risotto alla pescatora, che buoni......

Benvenuta sul mio blog Maiko.

Graziella comprali solo per te e preparati un bel piattino appetitoso no?

Gloricetta ha detto...

Appena trovo l'ingrediente principale bello fresco provo, ma...senza nemmeno un ombra di aglio?

Maria Giovanna ha detto...

Gloricetta hai proprio ragione, nella ricetta originale si mette l'aglio, sono io che l'ho bandito dalla mia cucina....

daniele ha detto...

bel sito e belle ricette,complimeti..per i dolci passa da me xo'...ihihhi

http://daniele-pasticcere.blogspot.com/

Maria Giovanna ha detto...

Daniele grazie per i complimenti!

Imma ha detto...

Maria Giovanna, tu mi fai morire con queste ricette! Piu' navigo tra le tue ricette (sto cercando di guardarmele tutte), piu' sbavo (e mi si scusi la poca finezza)!!!
Una mia amica, ricordo che un giorno li ha presentati ad un party, serviti in un pentolino di terracotta per bagna caoda (sai quelli che hanno il portacandela sotto per mantenere la bagna caoda calda?)

Maria Giovanna ha detto...

Cara Imma sarai poco fine ma così rendi benissimo l'idea e mi fai davvero un grande complimento, è davvero una buona idea utilizzare quel fornellino per mantenerli caldi, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...