15 marzo 2007

Rotolo di Crespelle alle Zucchine



Come tutte le persone che amano cucinare e anche come molti food blogger, ho la libreria che "scoppia" di libri dedicati alla cucina, mio marito dice sempre che se volessi fare una ricetta al giorno per tutto il resto della mia vita non riuscirei mai a preparare tutte le ricette dei miei libri, proprio per questo ho limitato gli acquisti di riviste di cucina, almeno questa è la versione ufficiale, voci di corridoio invece dicono che la mia rivista preferita, Buona Cucina, non viene più pubblicata, per cui.......
L'unica cosa che acquisto è "Il Meglio di Sale&Pepe", questa ricetta è tratta da "Accademia 8 - Paste al forno per le feste", è davvero ottima soprattutto se si hanno ospiti e non si vuole trascorrere tutto il tempo ai fornelli.

Ingredienti:
3 uova
2 tuorli
2 dl. latte
150 gr. farina
600 gr. zucchine novelle con il fiore
250 gr. ricotta cremosa
100 gr. prosciutto crudo
100 gr. grana grattugiato
3 cucchiai di pangrattato
uno spicchio d'aglio
una foglia di salvia
una foglia di menta
60 gr. burro
olio extra vergine d'oliva
noce moscata
sale
pepe

Esecuzione:
Pulite le zucchine, staccate i fiori e tagliatele a filetti. Cuocete in una padella per 3-4 minuti con un filo d'olio, l'aglio e le erbe aromatiche. Unite i fiori di zucchina e il prosciutto a listarelle e cuocete per 2 minuti.
Fate intiepidire le zucchine ed eliminate l'aglio, la salvia e la menta, poi versatele in una ciotola. Amalgamatevi la ricotta e 2/3 del grana, 2 tuorli, sale, pepe e noce moscata. Mescolate alla farina le uova intere sbattute e il latte freddo, aggiungete un cucchiaio di burro fuso, sale e pepe. Lasciate riposare la pastella per 30 minuti.
Ungete di olio una padella di 26-28 cm, scaldatela e versatevi un mestolino di pastella. Ruotate la padella in modo da distribuire la pastella sul fondo. Cuocete la crespella 2-3 minuti per lato, girandola con una spatola; ripetete l'operazione fino a esaurire la pastella.
Spalmate uno strato di ripieno su una crespella. Ripetete con altre 2 crespelle e sovrapponetele. Avvolgetele in modo da formare un rotolo e tagliatelo a fette di circa 2 cm. Preparate altri rotoli con le crespelle rimaste. Tagliate i rotoli a fette e disponetele in una pirofila leggermente imburrata. Spolverizzate le crespelle con il grana rimasto mescolato con il pangrattato, irroratele con il burro fuso rimasto e cuocetele nel forno già caldo a 200° per circa 20 minuti, finché appariranno dorate in superficie. Distribuite su piatti individuali e servite.



10 commenti:

Roberta ha detto...

Sembra ghiottissima!E cercavo proprio un'idea per il pranzo di domenica da preparare in anticipo!
Grazie e complimenti!

cuochetta ha detto...

mamma che buono questo rotoloooo...

lo so lo so ho appena finito di pranzare e dovrei avere la pancia piena ma come resistere a siffatta bontà???

^__^

Maria Giovanna ha detto...

Grazie Roberta e benvenuta sul mio blog.

Cuochetta non sei l'unica a non saper resistere nonostante la pancia piena, ne sò qualcosa; grazie fà sempre piacere stuzzicare i palati altrui con piatti che ti piacciono davvero tanto!

graziella ha detto...

Lo so è banale dire: che bontà!!!!!!!
Ma questo mi ispirano i tuoi rotolini!!!!!!!!!!

Orchidea ha detto...

Bella questa ricetta... quanto mi piacciono le crespelle però no so perché vengono sempre fatte molto raramente a casa mia.
Ciao.

Maria Giovanna ha detto...

Sarà anche banale ma a me fà piacere sentirmelo dire per cui Graziella puoi ripeterlo all'infinito, grazie mille.

Orchidea anche a me piacciono molto, pensa che spesso le utilizzo al posto dei cannelloni e le preparo come in questa ricetta, il piatto diventa ancora più prelibato, prova!

nini ha detto...

mm,questa ricetta è davvero bella!Adoro queste ricette salate..

Maria Giovanna ha detto...

Grazie Nini.

Lalla ha detto...

mi piace un sacco questa ricettaaaaaaaaaaaa
la provo prestissimo
bacioni lalla

Maria Giovanna ha detto...

Ciao Lalla, sei risbucata, che piacere leggerti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...